COMUNE DI SCANZANO JONICO (MT)

SCANZANO JONICO A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE COLPITE DAL SISMA.

Pubblicata il 01/09/2016

COMUNICATO STAMPA

SCANZANO JONICO A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE COLPITE DAL SISMA.

Il 24 agosto 2016 il centro Italia trema. L'epicentro parte dai comuni di Accumoli, Amatrice e Arquata del Tronto ad una profondità di otto km con una magnitudo momento  6,0. Si contano circa 294 vittime.

Il sisma ha, inoltre, causato danni ingenti alle abitazioni rendendole inagibili a numerose famiglie,  al patrimonio culturale, alle strutture pubbliche come ospedali e scuole. Anche le vie di comunicazione hanno subito danneggiamenti.

A tal proposito l'Amministrazione comunale della Città di Scanzano Jonico di concerto con l'associazione civile Gruppo Lucano ha inteso organizzare una raccolta di beni primari da inviare alle comunità colpite dal sisma.

Il punto di raccolta è sito presso il Palazzo Baronale (aula didattica "Giglio Marino"), sarà fruibile  nei seguenti giorni: martedì, giovedì e sabato dalle ore 18:30 alle ore 20:30. Nello specifico  si potranno donare:

  1. prodotti alimentari esclusi quelli da frigo e deteriorabili;
  2. prodotti alimentari rivolti ai più piccoli quali omogeneizzati, biscotti, latte a lunga conservazione, pasta, succhi di frutta a lunga conservazione; prodotti per l'igiene per adulti e bambini; giocattoli e materiale occorrente per la scuola.

" Siamo vicini alle famiglie colpite dal terremoto e intendiamo, nel nostro piccolo, sostenerle " è quanto dichiarato dal sindaco della città Jonica avv. Raffaello Ripoli, il quale ha continuato asserendo che " confidiamo nella generosità e partecipazione da parte dei nostri cittadini ".


Facebook Google+ Twitter